Lo Studio Legale Botti offre servizi di consulenza legale stragiudiziale nell’ambito del diritto civile, ed in particolare della contrattualistica, nonché servizi di assistenza giudiziale, sempre nell’ambito di questioni inerenti al diritto civile, in ogni grado del procedimento avanti i Tribunali, le Corti d’Appello e la Corte di Cassazione.

Consulenza legale

L’attività di consulenza legale svolta dallo Studio Botti supporta il Cliente nella fase preliminare delle trattative e in quella successiva della redazione dell’accordo contrattuale e della relativa stipula. Gli ambiti della consulenza comprendono, a titolo esemplificativo, redazione di atti di Trust, transazioni in ambito commerciale, fideiussioni, contratti di locazione a uso abitativo, commerciale e transitorio per studenti e lavoratori, contratti di appalto, contratti di franchising, contratti preliminari di compravendita immobiliare, contratti di affitto e di cessione di azienda.

Contenzioso civile

Lo Studio dell’Avv. Botti svolge attività di patrocinio in materia civile, in favore dei propri Clienti, presso i Tribunali e le Corti d’Appello in ambito nazionale nonché avanti la Corte di Cassazione.

Responsabilità civile

Lo Studio Botti si occupa di questioni che riguardano il danno alla salute, i danni derivanti dalla responsabilità civile e professionale, compresi quelli da circolazione stradale, nonché la tutela dei diritti dei consumatori.

Tutela del credito

A volte, ottenere una sentenza che riconosce i propri diritti non è sufficiente e si rende necessario tutelare il proprio credito avviando le successive e più opportune procedure esecutive. Lo Studio Botti presta la propria attività anche nell’ambito della tutela del credito, avvalendosi delle procedure telematiche previste per la ricerca dei beni del debitore ed esperendo, poi, le azioni esecutive del caso, sia attraverso pignoramenti immobiliari, che mobiliari che presso terzi.

Affrancazione del diritto di superficie

Lo Studio Botti si occupa inoltre di questioni e controversie attinenti ai vincoli e alla affrancazione del prezzo massimo di cessione del diritto di superficie che discende dall’edilizia convenzionata.

Trust e “Dopo di noi”

Nell’ambito della consulenza legale, una particolare attenzione è riservata dallo Studio Legale Botti alla disciplina dei Trust, ed in particolare di quelli interni, la cui applicazione concreta spazia dalla gestione di patrimoni, anche immobiliari, agli assetti d’impresa e al relativo “passaggio generazionale”, fino al c.d. “Dopo di noi”. Il Trust, che vanta una larghissima applicazione e una plurisecolare tradizione nel mondo anglosassone, è ancora piuttosto sconosciuto nel nostro ambito nazionale mentre, invece, può trovare più che proficua applicazione in numerosi ambiti. Di recente, ad esempio, è stata approvata la legge sul c.d. “Dopo di noi”, finalizzata a garantire, proprio attraverso l’istituto del Trust, adeguate e serene condizioni di vita alle persone disabili dopo la scomparsa dei propri genitori e dei parenti più stretti.

Diritti reali e immobiliari

Nel corso della propria carriera professionale, l’Avv. Andrea Botti ha trattato e tratta, sia in sede giudiziale che stragiudiziale, questioni attinenti al campo dei diritti immobiliari, quali compravendite di immobili, divisioni, diritti di usufrutto, servitù, distanze tra edifici, vedute, diritti di uso e abitazione, locazione di immobili -a uso abitativo, commerciale e transitorio-, nonché contratti di comodato e controversie condominiali. Patrocina, inoltre, azioni a difesa della proprietà e degli altri diritti reali nonché nelle azioni a tutela del possesso.

Diritto di famiglia e Unioni civili

L’Avv. Botti si occupa di consulenza e assistenza in ambito di separazioni e divorzi e, oggi, tratta altresì i più innovativi istituti delle convivenze e delle unioni civili, recentemente introdotte nel nostro ordinamento giuridico.

Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

Lo Studio svolge, altresì, attività di consulenza e assistenza per ricorsi innanzi la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, che ha sede a Strasburgo, per la tutela dei diritti riconosciuti dalla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo, siglata a Roma il 4 novembre 1950.

Start typing and press Enter to search